Gli alunni di tutte le  scuole elementari, medie e superiori (escluso le università) hanno diritto a biglietto ridotto speciale e a tariffe speciali sulle visite e sui laboratori didattici.  Per ottenere la riduzione presentare  una lettera di richiesta su carta intestata con il timbro dell’Istituto e firma del Preside, indicante il numero degli studenti, degli insegnanti e degli eventuali accompagnatori.
Sono previste due gratuità per insegnanti o accompagnatori per gruppi scolastici da 15 a 25 persone.  Altri insegnanti o accompagnatori in eccedenza pagano il biglietto intero.
Per visite guidate e laboratori è necessaria prenotazione e prevendita. Le prevendite devono essere confermate tramite pagamento almeno 7 giorni prima della data della visita.
Non sono ammessi spostamenti o annullamenti dopo l’acquisto (a pagamento effettuato). Eventuali eccezioni verranno valutate dall’Organizzatore solo in casi estremamente gravi e motivati.
Per informazioni su laboratori e visite didattiche: Vera Dell’Oro + 39 370 1306160 (attivo dal 27/06)

Tariffe scuole:

Biglietto ridotto scuole: € 5
Visita guidata alla mostra:  € 50 (fino a 25 partecipanti):

VISITE LABORATORIO “ARCHITETTO PER UN GIORNO”
in collaborazione con LA FATA MORGANA
€ 70 + biglietto  ridotto scuole (fino a 25 partecipanti)

Attraverso le  tecniche di storytelling bambini e ragazzi avvicineranno le opere in Mostra guidati dal linguaggio della narrazione come mezzo coinvolgente che permette loro non solo di fruire di una storia ma anche di diventarne i protagonisti esprimendosi con laboratori artistici. Gli elaborati potranno essere fotografati e pubblicati on line per una maggiore condivisione dell’esperienza.
Attraverso  carta, colori e  pennelli bambini e ragazzi, in uno spazio libero e  in continuo svolgimento, disegneranno, rappresenteranno e racconteranno  “ la loro città”. Grandi rotoli di carta bianca si riempiranno di idee, invenzioni ed  emozioni creando un vera e propria “mostra nella mostra”.
Letture scelte, attinte dall’enorme cantiere regalatoci dalla letteratura di tutti i tempi, accompagneranno e stimoleranno la creazione di città di ogni genere, per tutti i gusti e per tutte le età:


Titolo Fonte
La città di smeraldo Il mago di Oz
Il paese dei Balocchi, il paese delle api industriose Pinocchio
Nella nebbia di Milano, Saluti e baci Calvino
La Londra fumosa dei comignoli Mary Poppins
Londra Oliver Twist
Londra Il canto di Natale
Budapest I ragazzi della via Pal
Città della fantasia (il Paese dei bugiardi, il Paese con l’esse davanti…) Rodari
Avallòne, Valmar, Hobbiville, Gran Burrone Terra di mezzo Il signore degli Anelli
Fantasìa (La città degli imperatori, la città degli uomini grigi….) Hende
Gotham City(Batman), Atlantide, Paperopoli, Topolinia, Cartoonia, Metropolis, Sin City, New York (supereroi Marvel) Springfield(Simpson),
Puffolandia…..
Fumetti
Le città invisibili Calvino

Nello specifico verranno realizzate laboratori adatti alle seguenti fasce d’età:

dai 5 agli 8 anni: Lo sguardo bambino:
Durata complessiva: 90 minuti
VISITA ALLA MOSTRA
Seguendo la narrazione di una fiaba i bambini visiteranno la mostra per entrare con fantasia nel mondo della creatività adulta.
ATELIER
A disposizione dei piccoli un ambiente a loro misura , ricco di tutti i tipi di colore e fogli pronti per essere usati, per poter esprimersi e raccontare la propria città, le case, e immaginare le reti che le legano e che “parlano” fra loro calore, acqua, gas ….).

dagli 8 agli 11 anni: La città secondo me:
Durata complessiva: 90 minuti
VISITA ALLA MOSTRA
Seguendo un racconto avvincente che vede come protagonisti due loro coetanei i bambini potranno conoscere le opere in esposizione.
ATELIER
A Bruno Munari ed al suo metodo è dedicato questo laboratorio dove ogni bambino potrà esprimere la propria creatività, utilizzando tantissimi tipi di carte diverse. Anche in questo caso, come nel precedente, i bambini potranno fornire la loro visione della città e imparare quali sono i suoi elementi costitutivi, anche se non visibili in superficie.

dagli 11 ai 14 anni: City in progress – Opera collettiva in divenire
Durata complessiva: 90 minuti
VISITA ALLA MOSTRA
I ragazzi, seguendo il racconto di un anima-attore ,visiteranno la mostra soffermandosi in particolare su alcune opere. Attraverso un inquadramento storico artistico, l’osservazione delle caratteristiche compositive, l’approfondimento degli elementi dell’architettura urbana, apriranno un dialogo e uno spazio di confronto per riflettere sul senso, sul significato delle opere e sul pensiero che muove l’artista.
Partendo dal “ritratto di città” dell’artista, i ragazzi si interrogheranno sulla città in cui vivono, confrontandosi sugli elementi che la costituiscono e la caratterizzano, non solo dal punto di vista affettivo/architettonico ma anche strutturale e funzionale (esempio: le reti di distribuzione del calore e dell’energia).
LABORATORIO
I ragazzi insieme progetteranno aree di una nuova città e costruiranno alcuni elementi in 3D, che andranno a costituire un plastico all’interno dell’esposizione: laboratorio dopo laboratorio la città si arricchirà grazie al contributo di tutti i partecipanti, i quartieri si amplieranno fino a costituire alla fine della mostra il “ritratto della città ideale” elaborato dai ragazzi stessi.
Il percorso di crescita del progetto sarà documentato fotograficamente e verrà messo on line in modo che tutti possano seguirlo in ogni sua fase.

“GIOCARE CON L’ARTE”
Percorso di visita e Manipolazione creativa con l’argilla in collaborazione con Riccardo Ferri e “Cose di Argilla”
€ 9 a bambino + biglietto ridotto scuole
Il Percorso, della durata di circa un’ora + visita alla mostra, consentirà a bambini e ragazzi di esprimere liberamente quello che sentono e vivono in relazione al tema della Mostra. In questo contesto il conduttore adulto  indica le regole ma non interferisce né modifica la voglia e la capacità espressiva dei partecipanti, né esprime giudizi sul risultato. L’intervento dell’adulto conduttore avviene per aiutare tecnicamente il bambino, interagendo con lui sul come fare ma mai su che cosa fare.
Materia prima l’argilla, che per le sue caratteristiche offre molti vantaggi espressivi sia per il fatto di appartenere da sempre all’uomo sia per la facilità manipolativa adatta a bambini e ragazzi.

VISITA TEATRALIZZATA in collaborazione con la Cooperativa AttivaMente
Minimo 15 partecipanti
13 € a bambino compreso biglietto ridotto scuole
Per questa visita personaggi del passato popolano Villa Olmo: in particolare vedremo agire  la giovane Giuseppina Odescalchi, che visse in quella villa, dove incontrò ed ricevette una proposta di matrimonio dal maturo Giuseppe Garibaldi. Questo personaggio storico ma di indole contemporanea è un’ideale padrona di casa, per condurre il visitatore attraverso le sale della sua casa che ospita una grande galleria di ritratti. Ma sono ritratti davvero speciali: sono ritratti di città e attraverso di essi man mano prendono forma gli anni a venire.

PYT – PLAY YOUR TRAVEL
Minimo 20 partecipanti
€ 10 a bambino compreso biglietto ridotto scuole
E’ un gioco-tour interattivo che permette a bambini e ragazzi di visitare la mostra divertendosi, grazie all’ausilio di un tablet e di un’applicazione esclusiva. Bambini e ritirano il tablet all’ingresso della mostra e possono giocare da soli o in gruppo: in questo secondo caso saranno obbligatoriamente accompagnati in un tour guidato da una guida professionista.  Con l’inserimento del nome del giocatore o della squadra sul tablet inizia la visita alla mostra.
L’applicazione guiderà giocatori singoli o in squadra attraverso un percorso prestabilito, portandoli davanti a quadri selezionati della mostra. Una volta raggiunta l’opera indicata, i ragazzi potranno leggere sul tablet (o sentire dalla guida)  un’introduzione all’opera che hanno di fronte a seguito della quale dovranno rispondere a un quiz relativo all’opera stessa, all’autore o al contesto storico in cui è stata creata.
I quiz saranno di vari tipi, dalla classica domanda con quattro risposte chiuse da scegliere  al vero o falso, da prove in cui si dovrà guardare con attenzione in quadro ad altre in cui si dovrà prestare molta attenzione alla lettura introduttiva.
Grazie alla soluzione della prova giocatori singoli guadagneranno punti validi per la classifica generale, che verrà pubblicata sulle pagine social della mostra, stimolando così una competizione e la voglia di rispondere esattamente.
Sia in caso di risposta esatta che di risposta errata PYT fornirà la giusta soluzione, spiegazione e contestualizzazione dell’argomento trattato nella prova. Giocatori singoli o squadre potranno poi passare all’opera successiva, e così via fino alla fine del tour, quando il tablet verrà riconsegnato all’ingresso.
Il percorso comprende tra i 15 e 20 quadri. Una volta tornati a casa, giocatori singoli o squadre potranno consultare la classifica generale, confrontare i loro risultati con quello degli altri giocatori e sfidare gli amici ad ottenere un risultato migliore.